La pagina del gruppo Facebook dell’Amministrazione Comunale costituisce “designated public forum” ai fini della libertà di parola

Secondo la corte di Seattle-WA , 21 nov. 2021,Case 2:21-cv-01264-MJP , Kimksey ed altri c. comune di Sammamish, la pagina del  gruppo Facebook, costituito dal Comune di Sammamish per dialogare di temi istituzionali con i cittadini, costituisce <designated public forum> (all’interno della nota tripartizione comnprendente pure <zpublic forum> e <limited public forum>).

Infatti da un lato non c’è censura preventiva e dall’altro i commenti off topic son spesso stati tollerati

Pertanto si applica lo strictg scrutiny nel giudizio sulla legittimità della censura : il quale viene superato solo  <<it furthers a compelling interest and is narrowly tailored to achieve that interest>>

La ragione per cui si trattava di post <fuori tema -off topic-> non è tale: per cui la sua censura è illegittima

(notizia della sentenza e link alla stessa dal blog di Eric Goldman)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.